AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Differenza tra opzioni binarie e forex: quale è il migliore?

guadagnare soldi trading

Il trading delle opzioni binarie e il trading del forex sono attualmente i protagonisti del panorama generale del trading. Merito della grande pressione pubblicitaria – soprattutto su internet – che i broker stanno esercitando ma anche di un fatto innegabile: fanno gola perché sono molto attrattive.

L’impressione è che offrano eccellenti opportunità di guadagno, a fronte di un impegno non così intenso. La prima affermazione è vera, la seconda no: il trading, che sia di forex o binario, è un’attività faticosa, che impone dei sacrifici, se si vuole generare profitto.

Ad ogni modo, si può discutere su quale dei due approccia sia più profittevole e quale sia più rischioso. Le differenze si sviluppano principalmente in quattro punti.

Modalità di guadagno. Il modo con cui il trader genera profitto è diverso. Il forex si basa sulla compravendita, come il resto del trading d’altra parte. Si guadagna quando si acquista un asset a un prezzo e lo si rivende a un prezzo più alto, producendo così un surplus. Il trader “binario”, di contro, guadagna quando si verifica un evento, ossia quando la sua “opzione” corrisponde a quanto si è verificato nel mercato.

Posta in palio. Anche in questo caso le differenza sono notevoli. Il forex trader quando trada, possiede materialmente un asset, dunque al massimo può perdere un capitale corrispondente alla differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita. Il trader di opzioni binarie, invece, perde tutta la posta perché, di fatto, non possiede l’asset, che infatti è definito sottostante. Per ovviare a questo oggettivo svantaggio la maggior parte dei broker offre un rimborso, che comunque raramente raggiunge il 20% (i guadagno in media corrispondono all’80%).

Varietà. Nel forex trading si compra e si vende. Stop, non c’è altro. Ovviamente il discorso si amplia se si parla di cosa si compra o si vende e quando, ma si tratta di un argomento diverso. Nel trading delle opzioni binarie, le modalità abbondando. Ci sono le opzioni alto/basso; tocca/non tocca; intervallo e 60 secondi.

Analisi. Da questo punto si vista, in verità, i due approcci sono simili. Anzi, identici. Nonostante il trading binario, in virtù della sua struttura apparente semplice, porga il fianco alle accuse di somiglianza con il gioco d’azzardo, è un’attività che richiede serie, impegno e studio. Proprio come il più “credibile” mercato azionario e obbligazionario. Tanto nelle opzioni binarie quanto nel forex, è necessario mettere in pratica i consigli e le indicazioni dell’analisi tecnica e dell’analisi fondamentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *