AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Opzioni binarie: 3 consigli a prescindere dalla stratagia

scegliere broker opzioni binarie

La reputazione del mercato delle opzioni binarie è compromesso dalla pubblicità ingannevole. In giro, ce n’è semplicemente troppa. Al trader viene promesso un guadagno facile e veloce. Ovviamente si tratta di una illusione, dal momento che, nonostante una certa semplicità nei meccanismi, frequentare con profitto il trading binario è difficile quanto gli altri mercati, siano essi azionari, valutari, delle commodity etc.

Molti esordienti, nella speranza di acquisire fin da subito un bel gruzzoletto, si prodigano nell’esecuzione di strategie e tattiche particolari. La verità però è che la strategia rappresenta sì un elemento importante, ma non il più importante: ciò che conta è la fase che si posizione a monte dell’esperienza di trading. Molto semplicemente, l’approccio. Ecco tre consigli che riguardano l’approccio, e che possono essere praticati a prescindere dalla strategia che si intende utilizzare.

Il Money Management

Il primo consiglio è piuttosto banale ma allo stesso tempo sia vitale che difficile da mettere in pratica. E’ sempre bene seguire le regole di money management. Questa è una disciplina che può essere applicata in molti campi, tra cui anche il trading e nello specifico quello delle opzioni binarie. Anche perché, e questo è un vantaggio non da poco, nel trading binario l’investitore conosce in anticipo quanto potrà guadagnare e quanto potrà perdere. Con questo presupposto, è molto semplice gestire il capitale.

Pazienza e strategie

Il secondo consiglio riguarda l’approccio mentale e molto poco la tecnica. In breve, siate pazienti. Certo, è un consiglio che calza su ogni attività della vita, ma nel caso del trading delle opzioni binarie risulta particolarmente azzeccato, dal momento che una delle derive “emozionali” che il trader sperimenta più spesso è costituita esattamente dalla frenesia, dalla voglia di andare avanti. Tutto ciò può portare all’incoscienza e all’avventatezza, e quindi va evitato. E’ meglio un approccio finalizzato alla gestione non solo del capitale, ma anche del tempo. Insomma, ogni tanto è bene aspettare anziché agire.

Infine, una parola va spesa anche sulla scelta delle strategie. La regola d’oro è la seguente: non esiste una strategia perfetta, in grado di far guadagnare sempre e comunque. In primo luogo, perché la perfezione non è di questo mondo (figuriamoci del trading). Secondariamente, perché la strategia è una questione personale. Ognuno ha la sua, e se non ce l’ha è bene che la trovi. Esiste una strategia adatta a ogni singolo approccio, a ogni singolo grado di esperienza o di abilità. Il trucco è trovarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *