AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Opzioni binarie: il ruolo di supporti e resistenze

Il trading binario è un mercato complesso, che nulla ha a che vedere con le accuse dei detrattori più spietati. Alcune critiche riguardano il meccanismo, troppo semplice e quindi in odor di truffa. La verità è un’altra: le opzioni binarie possono anche essere disciplinate da un meccanismo scarno ma sono dominate dallo stesso obiettivo intermedio di tutti gli altri tipi di trading: capire il mercato, al fine di prevedere l’andamento dei prezzi.

Va da sé che per frequentare con profitto il trading delle opzioni binarie, è necessario produrre una buona analisi tecnica. Un ruolo fondamentale nell’analisi tecnica delle opzioni binarie, nella sua versione più accessibile, è giocato dalle resistenze e dai supporti.

Supporti e resistenze

Per supporto si intende il livello di prezzo al di sotto del quale un asset che si trova in un trend discendente ha difficoltà a scendere. Per resistenza si intende un livello di prezzo al di sopra del quale un asset che si trova in un trend ascendente ha difficoltà a salire. Sia il livello di supporto che il livello di resistenza contrastano, in una certa maniera, il trend attualmente in atto. L’interazione tra l’asset e questi elementi può generare segnali.

Come si ricavano le resistenze e i supporti? O, per meglio dire, come si fa a capire a quale prezzo corrisponda la resistenza e a quale prezzo corrisponda il supporto. In verità è molto semplice: alcuni software, come MetaTrader, li forniscono in automatico. In alternativa il trader dovrebbe realizzare imponenti calcoli (e avere a sua disposizione molti dati riguardante i massimi e i minimi).

Come si leggono i supporti e le resistenze

Leggere i supporti e le resistenze è molto semplice.

Se il prezzo “sfonda il supporto”, si ottiene un segnale di conferma del trend. Se il prezzo sfonda il supporto, fa dietrofront e lo supera nuovamente, si ottiene un deciso segnale di conferma del trend. Lo stesso vale per la resistenza.

Se invece sia il supporto che la resistenza “fanno il loro mestiere”, ossia si pongono come limite invalicabile, il segnale è quella di una inversione del trend. La durata del nuovo trend è impossibile da sapere, se non con l’utilizzo di altri strumenti dell’analisi tecnica, come l’indicatore RSI (che tra le altre cose misura la forza di un trend).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *