AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Opzioni binarie: l’importanza dello studio

Il trading delle opzioni binarie è oggetto di critiche, soprattutto provenienti dai media, a causa di una sua presunta simiglianza con il mondo delle scommesse.

E’ accusato, infatti, di non essere un’attività di investimento, benché speculativo, bensì di azzardo, e quindi potenzialmente ricettacolo di truffe e imbrogli. Le mele marce ci sono ovunque, quindi anche anche nelle opzioni binarie, ma il punto è un altro.

Il trading binario ha la stessa dignità del Forex, del mercato azionario, obbligazionario etc. per almeno due motivi. In primo luogo, è stato sdoganato dalla Cysec, l’ente regolatore più importante del mondo.

Secondariamente, pur rimanendo le differenze anche sostanziali del meccanismo di trading, le opzioni binarie richiedono il medesimo grado di impegno e studio degli altri mercati. Ecco, lo studio: è questo il nodo cruciale. Per realizzare profitti – a differenza di qualsiasi ambito dell’azzardo – è necessario studiare.

Lo studio e il trading

E’ necessario studiare, ovviamente, prima di iniziare a tradare. Un errore che molti principianti compiono è credere alle sirene della pubblicità ingannevole le quali, a detrimento del comparto stesso, diffondono un’idea sbagliata, secondo cui è possibile guadagnare con le opzioni binarie senza fatica alcuna.

E’ bene, quindi, maturare un solido bagaglio di competenze che riguardino le dinamiche del mercato, il funzionamento delle piattaforme, le modalità di analisi. Da questo punto di vista – quello analitico per intenderci – lo sforzo profuso nel trading binario è identico a quello degli altri mercati.

E’ necessario studiare dopo. Un proverbio dice che gli esami non finisco mai, e questo riguarda anche i trader e nella fattispecie i trader delle opzioni binarie. Il mercato presenta sempre nuove sfide e la verità secondo cui “tutto si ripete (pilastro dell’analisi tecnica) non è in antitesi con questo ragionamento, anzi.

Per praticare una corretta analisi tecnica è necessario impegnare molte energie intellettuali, raffinare la propria capacità di interpretare i dati e prendere decisioni. L’analisi tecnica è, in estrema sintesi, studio nella sua accezione più pura. E’ ricerca pedissequa del dato, a cui segue l’interpretazione dello stesso in un contesto più ampio fino a servirsene per produrre una reale modificazione del proprio comportamento.

Insomma, lo studio è una componente fondamentale del trading delle opzioni binarie. Questa verità sfata tutti i miti riguardanti la pregiudizievole disonestà delle opzioni binarie. Ad avere il pallino è il trader, sta a lui scegliere se approcciarsi in modo consapevole (e studiare), o come se il trading fosse un gioco d’azzardo su scala molto ampia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *