AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Si può guadagnare il 110% nel trading binario?

guadagnare opzioni binarie

E’ risaputo ormai che il trading in opzioni binarie porta notevoli guadagni, che in alcuni casi toccano l’85%. Ma come avrai già intuito è possibile far si che profitti siano ben più elevati. Ciò è possibile se si segue la strategia giusta.

Le strategie di trading sono molteplici, e nonostante ognuna sia diversa dall’altra, tutte le buone strategie hanno 3 caratteristiche comuni:

  • Si basano sull’analisi tecnica

Ossia, sull’analisi dei grafici di prezzo. L’analisi tecnica è l’approccio più utilizzato nel trading online e ti consente di identificare le principali opportunità che si generano nel mercato.

  • Prevedono un money menagment efficace

Il money menagment non è altro che la gestione razionale del capitale, che risulta essere fondamentale nel trading online in opzioni binarie. Gestire il capitale significa ottenere dei profitti costanti e delle perdite contenute. Nel trading online ci si basa essenzialmente sulle probabilità che un certo segnale di entrata a mercato possa effettivamente portare ad un movimento di prezzo prestabilito, ne deriva che la gestione del capitale è una parte essenziale di questa attività.

  • Sono semplici da utilizzare

Una buona strategia di trading, infatti, deve essere comprensibile e semplice da utilizzare anche per i trader meno esperti

In questo articolo vogliamo però focalizzare la nostra attenzione su una strategia di trading, che ora ti mostriamo, che porta guadagni del 110%.

opzioni-binarie

Il grafico di prezzo che stai osservando riguarda le quotazioni del tasso di cambio euro/dollaro con time frame a 5 minuti, ossia, ogni candelstick riporta le oscillazioni avvenute in un arco di tempo di 5 minuti. La prima operazione da compiere è individuare la fase laterale.

Se non hai capito bene cos’è una fase laterale, non devi far altro che immaginare di lanciare tra due muri di vetro una pallina magica, una volta che questa viene lanciata inizia a rimbalzare in modo frenetico tra un muro e l’altro, finchè uno dei due non viene rotto. Ecco, è proprio questo quello che fa una fase laterale, il tuo secondo compito è quindi vedere come terminerà e se darà vita ad una tendenza rialzista, caratterizzata da massimi e minimi crescenti, oppure se darà vita ad una tendenza ribassista, caratterizzata da massimi e minimi decrescenti.

La rottura della fase laterale si ha quando il tasso di cambio supera i due estremi della stessa, il supporto o la resistenza. Appena si verifica la rottura prosegui investendo in un opzione binaria con scadenza di 5 minuti in modo consecutivo, il che significa che ogni 5 minuti acquisterai la tua opzione binaria finchè non subirai la prima perdita, quello è il tuo segnale di uscita.

Opzioni in profitto nº 3 = 70% x 3 = 210%
Opzioni in perdita nº 1 = 100% x 1 = 100%
Totale profitto = 210% – 100 = 110%
In soli 20 minuti hai guadagnato il 110% in più del capitale che hai investito.

Vogliamo raccomandarti di seguire passo dopo passo la strategia fino alla fine del tuo investimento, per far si che questa ti porti al guadagno prefissato.

La scelta del broker di opzioni binarie

Esistono molti broker di opzioni binarie, noi vi consigliamo però solo i migliori regolamentati:

24option, migliore piattaforma in assoluto;

OptionBit, migliori rendimenti sulle 60 secondi, il 70% fisso.

OptionWeb, migliori promozioni periodiche,

In questo modo hai la possibilità di scegliere il broker che offre le caratteristiche che meglio possono soddisfare le tue esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *