AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Strategia breakout intraday con rettangolo ledge

strategia breakout ledge

Ritorniamo a parlare per la terza volta dei breakout di prezzo, in precedenza abbiamo visto la strategia sviluppata da Jeff Cooper su expansion breakout, ed un secondo caso di breakout con long candle.

In questa terza occasione però, affronteremo un pattern differente, piuttosto che individuare una singola long canlde che dia il via al breakout, concentreremo l’attenzione su di un gruppo di candele che danno vita ad un “ledge” che dall’inglese si traduce come cornice.

Il pattern di prezzo è stato  affrontato dal trader americano Joe Ross, con una esperienza superiore ai cinquant’anni, quindi, ci viene da pensare che della sua esperienza ci si possa fidare.

La strategia, sebbene non utilizza particolari indicatori, è una via di mezzo tra l’essere adatta a professionisti o a semi-principianti, infatti, per trader di bassa esperienza potrebbe risultare difficoltoso individuare immediatamente e con una certa precisione, un pattern come il ledge.

Per capire al meglio di cosa si tratta, vediamo subito un esempio di consolidamento dei prezzi di tipo ledge.

consolidamento ledge intraday

Se osserviamo il grafico, ci accorgiamo che la fase di congestione si forma durante un trend emergente (in questo caso discendente), tuttavia, il ledge può formarsi anche durante un trend ben consolidato. Il ledge si presenta sotto la forma di un rettangolo, lo abbiamo ben evidenziato all’interno di due rette parallele. Le candele che vi si trovano all’interno sono poche, quindi si dice anche che danno vita ad una micro-congestione dei prezzi, cioè ad un piccolo stop del trend, dove si può ravvisare una fase di stallo, una fase laterale.

Il ledge dunque ci indica solo una fase temporanea, il pattern infatti non deve contenere un numero elevato di candele, diciamo che dovrebbe contenerne da un minimo di 4 ad un massimo di 8, è inoltre necessario che le candele del range formino per ben due volte lo stesso massimo ed altre due volte lo stesso minimo, senza necessariamente che ciò sia consecutivo.

Con un numero maggiore di candele non si può più parlare di ledge. Si tratta quindi di una breve pausa del trend che si ferma è da vita ad una piccola congestione, ma subito dopo riparte nella stessa direzione del trend principale e precedente al ledge. E’ un pattern di continuazione del trend.

Come procedere con la strategia ledge

1. Selezionare un broker con opzioni binarie che offrano scadenze a 15-30 minuti come

24option, deposito minimo 250$

OptionBit, deposito minimo 200$

2. Impostare il time frame a 5 minuti e scorrere tra i differenti asset.

3. Aprire il proprio software di analisi tecnica, oppure utilizzare quello offerto dal broker, ed attendere durante un trend la formazione del pattern ledge.

4. Selezionare una opzione binaria di tipo Alto/Basso oppure Tocca / Non tocca

5. Assunta la possibilità di entrare a mercato, dopo il segnale di ripresa del trend, acquistare una opzione binaria Alto a 15-30 minuti con trend principale toro (crescente), oppure acquistare una opzione binaria Basso con trend principale orso (al ribasso).

– In alternativa, la strategia può essere applicata alle opzioni binarie di tipo tocca o non tocca, in questo caso basta attendere la rottura del ledge per acquistare opzioni tocca (ovviamente con trend al rialzo).

Se volete rischiare di ottenere profitti maggiori, potreste acquistare opzioni binarie di tipo one touch ad alto rendimento, dove l’obiettivo di prezzo da raggiungere è più difficile, ma il payout offerto dal broker è in genere superiore al 250%, e può arrivare anche al 600%.

A questo punto chiediamoci se la strategia sia infallibile o meno: Come più volte abbiamo accennato nei nostri articoli, nessuna strategia è inflallibile, qualsiasi pattern di prezzo, indicatore o oscillatore deve essere calibrato alle circostane, al bene che si utilizza e al periodo. L’esperienza che acquisirete nel tempo, anche a seguito di alcuni fallimenti, un giorno vi tornerà utile, ed a quel punto sarete in grado di capire o di intuire, molto più facilmente di adesso, in che modo agire.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *