AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Strategia per opzioni binarie touch su Asset EUR/USD

Il nostro sito si pone come obbiettivo di raccogliere le migliori strategie che il web possa offrire. Alcune le sviluppiamo noi personalmente, mentre altre le troviamo su altri importanti siti, a questo punto le studiamo, analizziamo, e testiamo personalmente per verificarne la fattibilità e l’efficacia.

La strategia che segue è stata sviluppata da binaryoptions.net e la trovate presente al seguente link http://www.binaryoptions.net/trading-euro-usd/ . I titolari della strategia affermano essere gli stessi titolari del blog, almeno così abbiamo inteso. Noi però non ci siamo limitati alla semplice traduzione dall’inglese alla lingua italiana, ma l’abbiamo testata e quindi abbiamo deciso di fornirvi anche le nostre impressioni.

La strategia di trading opzioni binarie si basa sull’asset EUR/USD e normalmente viene utilizzata per il commercio nel forex, ma con il giusto approccio può essere applicata anche al settore delle opzioni digitali, in particolare alle touch.

Perché utilizzare la coppia EUR/USD?

Perché la coppia forex EUR/USD è il principale asset, il più scambiato a livello mondiale, non solo europeo, anche perché è formato dalle due valute più forti del pianeta. Tale commerciabilità rende l’asset altamente volatile e quindi aperto allo sfruttamento di moltissime opportunità d’ingresso.

L’elevata volatilità ci assicura la possibilità di sfruttare lo strumento per le opzioni binarie, e ci consente la negoziazione durante tutto il giorno, grazie appunto all’elevata liquidità. Tuttavia non sarà necessario entrare a mercato tantissime volte come può accadere con le opzioni binarie a breve scadenza, ad esempio con le sessanta secondi, basterà acquistare nei giusti momenti per ottenere i migliori profitti.

Strategia per opzioni touch

Sappiamo bene che allo stato attuale la maggior parte dei broker di opzioni binarie non forniscono potenti strumenti per effettuare una buona analisi tecnica, spesso si limitano infatti a fornire i soli grafici, non adatti ad uno studio approfondito e di elevato valore previsionale.

Questo comporta necessariamente il dover utilizzare software esterni, quelli che normalmente si utilizzano per il forex, per fare un esempio la metatrader o Netdania. In alternativa è invece possibile utilizzare alcuni broker che nel tempo hanno compreso l’importanza di offrire una piattaforma adeguata ed altamente professionale.

Stiamo parlando di due broker di opzioni binarie, 24option OptionTime.

Entrambi i broker offrono una piattaforma altamente funzionale e flessibile, anche se quella più potente è sviluppata da 24option. In pratica, per ogni bene sarà possibile aprire un grafico sul quale integrare supporti e resistenze, oscillatori, indicatori, medie mobili e tutto ciò che ti possa servire al trading di opzioni binarie.

Per utilizzare appieno le funzionalità della piattaforma è necessario aprire un conto ed effettuare il deposito minimo.

Apri un conto su 24option il deposito minimo è di 250€

Apri un conto su OptionTime il deposito minimo è di 100€

Sebbene il livello di minuziosità non sia paragonabile ad altri software professionali per il forex, quello di 24option offre la grande opportunità di poter effettuare analisi non solo sul mercato forex, ma anche su tutti gli altri beni come indici, azioni e materie prime.

Se sei un trader alle prime armi consigliamo di utilizzare la strategia con le opzioni binarie Alto/Basso dove il livello di difficoltà è inferiore, se invece hai una certa padronanza potresti utilizzare le opzioni binarie one touch che garantiscono un maggior rendimento, anche se più difficili da condurre in profitto.

Come impostare la strategia:

La strategia per opzioni binarie touch su Asset EUR/USD deve essere impostata in questo modo:

Aprire il software, selezionare l’asset EUR/USD ed impostare un time frame grafico a 30 minuti. Si tratta quindi di una strategia a breve termine.

Seguire impostando i seguenti indicatori:

1) MACD (12, 26, 9): Il MACD è un indicatore di momentum che mostra la forza del segnale.

2) Parabolic SAR (impostazioni di default 0.02, 0.2): questo invece è un segnale per individuare la tendenza del bene.

Il MACD è utilizzato come indicatore di momentum mentre il Parabolic SAR viene utilizzato per determinare la tendenza. Entrambi sono impostati ai livelli standard, ovvero 12,26,9 per il MACD e 0.02 0.20 per il Parabolic SAR.

Quando entrare a mercato.

La strategia offre due segnali, uno rialzista ed uno ribassista, vediamoli assieme con un esempio grafico.

Segnale rialzista:

Il segnale rialzista si ottiene quando l’indicatore Parabolic SAR (che attualmente si trova sopra l’azione dei prezzi), inizia a crescere dal basso verso l’alto. La crescita è spiegata dalla curva formata da stelline di colore azzurro. Queste stelline devono trovarsi al di sotto del valore dei prezzi, cioè al di sotto delle candele. Contemporaneamente il MACD passa da valori negativi a valori positivi, questo indica una inversione del trend e segnala un movimento rialzista di una certa forza.

A questo punto può essere acquistata una opzione binaria tocca, o in alternativa una opzione binara Alto su asset EUR/USD.

Il grafico vi mostra la zona di acquisto, e successivamente un incremento di 100 pips nelle ore seguenti.

Clicca sul grafico per ingrandire

strategia eurusd1

Segnale ribassista:

Quando si verifica un segnale ribassista sull’EUR/USD? Al contrario del segnale rialzista bisogna attendere che l’indicatore Parabolic SAR indichi un segnale di vendita, che si verifica quando le stelle azzurre dell’ indicatore si posizionano sopra i prezzi (le candele). Anche le linee del MACD devono passare da valori positivi a negativi, oppure mantenere valori negativi.

segnale ribassista eurusd2

Perché la strategia potrebbe rendere?

Una volta che avete ottenuto una conferma dagli indicatori, il passo successivo è quello di scegliere l’opzione binaria, abbiamo suggerito l’asset l’EUR/USD.

Questa strategia potrebbe rendere un profitto molto elevato perché consiglia di utilizzare le opzioni touch. Esistono infatti le opzioni touch ad alto rendimento i cui payouts sono generalmente di almeno 250-300%, ma alcuni broker offrono rendimenti molto più elevati, ad esempio del 600% come OptionWeb.

Il nostro consiglio è però quello di utilizzare la strategia con opzioni touch a rendimento del 250-300% in quanto, anche se il prezzo obiettivo è elevato, non è comunque proibitivo, diciamo non superiore a 50 pips rispetto al prezzo di mercato.

Ovviamente, operare con le opzioni touch comporta maggiori rischi, anche se promette profitti più elevati. Se volete invece ottenere dei profitti più sicuri vi consigliamo di utilizzarla con le opzioni binarie Alto/Basso.

Questa strategia è molto interessante perché si presenta con un punto di ingresso ben definito e perché utilizza due indicatori abbastanza conosciuti e funzionali come il MACD e il Parabolic SAR.

Broker consigliati per la strategia

Consigliamo di utilizzare 24option perché consente di sfruttare la piattaforma professional chart  e perché su 24option si trovano le opzioni binarie touch con prezzi obiettivo non proibitivi, infatti i rendimenti sono nell’ordine del 200-250%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *