AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Strategie opzioni binarie: il pattern Harami

Le strategie opzioni binarie costituiscono il segreto per avere successo. Il motivo? Semplice: se si segue un insieme di regole ben preciso, gli spazi per l’emotività si riducono, sicché questa non va a interferire con i trade. Uno degli insegnamenti che gli investitori traggono fin dalle loro prime esperienze consiste nell’evitare le emozioni, far sì che gli unici protagonisti delle operazioni siano la razionalità e la disciplina.

Molte buone strategie si basano sui pattern, dette anche “formazioni”. Con questi termine si intendono delle formazioni che possono apparire nel grafico e che sono in grado di restituire dei segnali. Questi ultimi possono essere di continuazione, quando suggeriscono il proseguimento del trend; di inversione, quando suggeriscono una inversione di tendenza.

Un pattern particolarmente utile, poiché capace di fornire segnali affidabili, è l’Harami

Il pattern Harami

Questo pattern si forma quando a una candela lunga ne segue una molto più corta. Affinché si possa parlare di “Harami”, devono verificarsi due condizioni: il prezzo deve essere inserito in un trend più o meno stabile; la seconda candela deve essere contenuta nella prima. Esistono due tipologie di Harami.

Bearish. Il trend è rialzista, la candlestick lunga segnala un aumento di prezzo, quindi sarà verde o bianca; la candlestick corta segnala un decremento del prezzo, quindi sarà o rossa o nera. La Bearish Harami suggerisce, con un ristretto margine di errore, la rottura del trend e l’imminente inizio di una tendenza ribassista.

Bullush Harami. Il trend è ribassista, la candela lunga suggerisce un decremento del prezzo (pertanto è rossa o nera), e lo stesso vale per la candela rossa. Il segnale è, anche in questo caso, di rottura del trend, per cui si prospetta l’inizio di una tendenza rialzista.

Come utilizzare i pattern

I pattern, siano essi di inversione o di continuazione, rappresentano uno degli ingredienti fondamentali delle strategie opzioni binarie. Sono però sufficienti? Purtroppo no. E’ sempre bene accompagnare l’analisi dei pattern all’utilizzo di alcuni indicatori, come minimo per verificare l’esattezza dei segnali.

La scelta, da questo punto di vista, abbonda. Esistono indicatori a prova di principiante, eppure molto efficienti. Buona parte delle piattaforme ne supporta versioni semplificate, in grado di spianare anche ai meno esperti la strada per un’analisi tecnica che risponda ai criteri di efficienza e precisione. Questo principio, per cui nessuno strumento basta a se stesso, riguarda in generale tutti gli elementi dell’analisi del trading, sia esso del Forex, azionario o, appunto, delle opzioni binarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *