AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Test Binary SpeedBot: Valutazione finale: parte 4

Ultima fase della prova condotta con il bot di Financialsmartbot

Avevamo iniziato una ventina di giorni addietro un test sul software per il trading automatico binary speed bot. Il test era fin da subito iniziato bene, ma i primi giorni ci erano serviti per capire come sfruttare al meglio i segnali che il bot ci forniva.

Nei giorni seguenti il nostro capitale iniziale è cresciuto, passando da 1.000€ a 1.332,50€ di oggi. In soli 20 giorni abbiamo quindi generato un profitto del 33,25% senza strafare o raggiungere chissà quali percentuali di successo. Ma adesso lo vedremo meglio con alcuni screenshot.

Prima di scaricare il software ed iniziare ad utilizzare tutti i segnali che vengono forniti, e quindi perdere tutti i vostri soldi, come qualcuno ci ha fatto presente, è consigliabile leggere tutte le fasi del nostro test, solo così vi renderete conto di come sia stato possibile generare un buon profitto.

Test fase 1

Test fase 2

Test fase 3

Se avete letto i tre precedenti articoli vi sarete resi conto che:

  • E’ meglio disattivare il trading automatico
  • E’ bene utilizzare solo i segnali con più alta probabilità
  • E’ bene iniziare con un capitale adeguato
  • E’ importante entrare a favore di trend, quindi scartare quei segnali che anche se vengono proposti come buoni, è evidente che non lo sono perché il mercato sta attraversando una fase di indecisione (fase laterale).
  • Inoltre, dagli screenshot che seguono, vi accorgerete anche che alcune posizioni sono state aperte con 50€ invece che con 25€, questo quando ritenevamo molto forte il segnale

Risulati del Test Binary SpeedBot

Nella giornata dell’11 novembre raggiungiamo la somma di 1.267,50€

giorno 11 parte 1

 

Un’ora dopo saliamo a 1.286,25€. Effettivamente, sembra tutto molto facile, purtroppo, basta un po’ di disattenzione e qualche posizione errata per perdere il profitto tanto sudato. Questo è probabilmente l’errore maggiore che molti di voi rischiano di correre.

Il bot non è infallibile, anzi, a volte sbaglia, ma con un po’ di esperienza e qualche accortezza è possibile scartare i segnali meno buoni. Se pensate di utilizzae il bot con gli occhi chiusi e tutti i segnali indistintamente, non riuscirete mai a raggiungere buoni risultati. Abbiamo ricevuto alcuni commenti di gente che ha lavorato in questa maniera, e chiaramente è finita per lamentarsi. Cercate di essere più furbi.

giorno 11 parte 2

 

Successivamente, alcuni errori di valutazione ci hanno fatto perdere delle posizioni, quindi siamo calati a 1.222,25€

giorno 11 parte 3

 

Questo invece è l’ultimo screenshot che riassume i risultati ottenuti in 20 giorni di test. Il capitale finale è di 1.332,50€

giorno 18.1

 

Adesso vediamo invece il numero di operazioni totali che abbiamo aperto in questi 20 giorni, da sottolineare però che non abbiamo utilizzato il software ogni giorno, ma solamente durante i nostri momenti liberi, tantè che dopo giorno 12, siamo tornati al trading solo giorno 18. Come potete vedere facilmente, su 104 posizioni totali, ne abbiamo indovinate 62, per un totale del 60% circa.

Clicca per ingrandire

giorno 19.1

Attenzione, il 60% è stato sufficiente a farci raggiungere tali risultati perché in alcune occasioni abbiamo aperto posizioni da 50€, le quali nella maggior parte dei casi si sono chiuse in profitto.

Ecco le ultime operazioni concluse:

giorno 18.2

 

Conclusioni

Per concludere cerchiamo di rispondere alla domanda che molti utenti si chiedono sulla possibilità che il software funzioni o meno: Con Binary SpeedBot si guadagna?

Noi ci siamo riusciti, ma non è detto che per tutti sia lo stesso! I nostri risultati sono dipesi in parte dai segnali forniti dal software, ed in parte dalle nostre capacità. Se vogliamo esprimerlo in percentuale possiamo dire che il software ha inciso per il 60% del risultato, ma il rimanente 40% è dipeso dalle nostre scelte.

Non abbiamo invece provato la modalità del trading automatico, ma tramite i messaggi ricevuto da molti utenti, riteniamo che tale funzionalità sia da scartare.

7 Responses to Test Binary SpeedBot: Valutazione finale: parte 4

  1. Danilo Dondi ha detto:

    Salve, vorrei sapere, se possibile, a proposito dei ROBOT OB:
    1) Cosa significa effettivamente “l’efficacia” del Segnale? Ad es.”70%” starebbe a significare che “probabilmente 7 volte su 10 ci prendo” ? Ma su quali basi statistiche poi? Su backtest?
    2) Ha senso comparare l'”efficienza” del segnale di robot diversi?
    “85%” del robot “X” è davvero uguale all'”85%” del robot “Y”, che però
    è calcolato con algoritmi diversi?
    3) Esiste un ROBOT (io non l’ho ancora trovato!) in cui è possibile
    definire un trading AUTOMATICO ma con EFFICIENZA “non minore” ad un
    certo valore (ad es. “opera solo se efficienza>85%”) oppure si può fare
    solo Manualmente?

    Grazie per l’interessamento e le risposte

    Danilo – Bologna

    • Vale Skaga ha detto:

      Ciao Danilo,
      1) il termine “efficacia del Segnale” utilizzato da Binary speedbot indica la qualità del segnale, più è alta, più significa che il segnale è buono, quindi probabile, ma anche se non lo sappiamo per certo, riteniamo che quel 70% non corrisponde alla medesima probabilità. Su quali basi viene determinato il valore attribuito alla “efficacia del Segnale” non lo sappiamo, bisognerebbe chiedere a chi ha sviluppato il software, ovvero financialsmartbot.

      2) Sulla base di quanto spiegato sopra, ha poco senso comparare l’efficienza del segnale di robot diversi in quanto come hai già ipotizzato tu, probabilmente sono calcolati con formule diverse.

      3) Non conosciamo Robot con tali specifiche, tuttavia, alcuni utenti hanno suggerito che impostando su Binary Speedbot un “investimento massimo giornaliero” limitato, il bot ha eseguito operazioni solo con efficacia del segnale elevata. Avrai notato però che i risultati da noi ottenuti sono avvenuti Manualmente, e tra i diversi consigli suggeriamo di non affidarsi al trading automatico.

  2. clirim ha detto:

    l’ho provato in automatico e non funziona mi ha dimezzato il conto in tre giorni

    • Vale Skaga ha detto:

      Difatti lo sconsigliamo in automatico

      • Claudio p. ha detto:

        Buongiorno, pur condividendo la strategia di seguire i segnali “buoni” in manuale, non vedo cosi negativa anche l’impostazione automatica. Il problema di quest’ultima però è legato al saldo. Non posso pensare di avere un guadagno costante se il saldo che metto è inferiore a 1500/2000. trading automatico significa tanti segnali, e deve essere gestito con un capitale tale fa garantire un money management ottimale e gestire un altrettando drowdawn. se parto con 250 euro è inevitabile che anche magari con una giornata ottimale (80% di segbali buoni) incappo nel 20% negativo iniziale..ed ho giò dimezzato il conto. e soprattutto non posso piu entrare nei segnali buoni. In definitiva, a mio parere, il trading manuale è ottimale per chi all’inizio, come giusto, ci mette una cifra bassa. questo il mio parere…grazie

  3. MASSIMO ha detto:

    Si potrebbero utilizzare i migliori segnali del Robot per scalping nel forex ?
    Grazie

    • Vale Skaga ha detto:

      Sostanzialmente si, ma a mio avviso, per il forex, dato il mercato decisamente più sviluppato, esistono centinaia di altri servizi che si possono utilizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *